Dietro richiesta delle Organizzazioni sindacali, il giorno 17 ottobre 2018 si è svolto presso la Direzione delle risorse un incontro con il Capo Dipartimento Daniela Beltrame e il Direttore Generale Jacopo Greco. Per la UIL Scuola hanno partecipato Lacchei, Proietti e Panzieri.

I rappresentanti del ministero hanno illustrato gli aspetti dell’iniziativa di monitoraggio che è volta ad individuare, nei bilanci delle scuole, risorse vincolate non utilizzate e non utilizzabili, come ad esempio quelle per gli appalti di pulizia o quelle di ‘scuole belle’, per conoscerne l’entità complessiva e programmarne un diverso utilizzo. E’ stato inoltre chiarito che per le risorse del MOF la rilevazione riguarda esclusivamente le somme erogate prima dell’introduzione del cedolino unico, in quanto le economie che si dovessero generare a partire dalla sottoscrizione del nuovo contratto nazionale e dal conseguente contratto integrativo, resteranno a disposizione della contrattazione di scuola, perdendo il vincolo di destinazione.

E’ stato inoltre riferito che è in via di affidamento il contratto per la gestione del SIDI che con l’occasione sarà completamente rinnovato, prevedendo rilevazioni di questo tipo in automatico.

La Uil Scuola ha chiesto garanzie sul mantenimento delle risorse all’interno delle scuole.

A margine della riunione, rispetto alle risorse del bonus per la valorizzazione docente, è stato comunicato che quelle del 16/17 saranno riassegnate a giorni, per quelle del 17/18 si attende il perfezionamento decreto per l’assegnazione e che, rispetto a quelle del 18/19, le scuole riceveranno a breve la comunicazione dell’importo loro spettante.