Di seguito la nota inviata dalle Segreterie regionali di FLC CGIL,  CISL e FEDERAZIONE UIL Scuola RUA al Prefetto di Bologna: